Venezia: una stagione di grandi mostre!

mostre-venezia-2019

In questi giorni la città lagunare, regno incontrastato della Biennale, ferve di iniziative culturali che stanno catalizzando l’attenzione di tutti gli appassionati. Elencarle per intero sarebbe impossibile, per questo ci limiteremo ad indicarti 3 mostre assolutamente da non perdere se hai la fortuna di trovarti a Venezia.

1) Kounellis alla Fondazione Prada

Dall’11 maggio, a Ca’ Corner della Regina, negli spazi della Fondazione Prada, è in corso la prima ampia retrospettiva dedicata a Jannis Kounellis, a 2 anni dalla sua morte.

La mostra, che espone più di 60 opere realizzate dall’artista in un arco di tempo compreso fra il 1959 ed il 2015, riscostruisce la storia artistica di Kounellis, in un percorso che si snoda fra gli spazi settecenteschi di Ca’ Corner della Regina, tramite un suggestivo dialogo fra opere e ambiente.

Coloro che visiteranno l’esposizione (che terminerà il 24 novembre 2019), avranno la possibilità di assistere a film, visionare cataloghi e ammirare manifesti e fotografie d’archivio che testimoniano la storia espositiva di uno degli artisti più rappresentativi della contemporaneità.

Il palazzo sede della Fondazion Prada si trova in Calle de Ca’ Corner (vaporetto linea 1: fermate San Stae e Rialto Mercato), ed è aperto tutti i giorni (tranne il martedì) dalle 10:00 alle 18:00.

mostre venezia 2019 kounellis

2) Gorky a Ca’ Pesaro

Alla Galleria Internazionale d’Arte Moderna di Venezia, a Ca’ Pesaro, dal 9 maggio (fino al 22 settembre 2019) è in corso la prima retrospettiva italiana su una delle figure più rappresentative dell’arte americana del ’900: Arshile Gorky.

La mostra ripercorre tutte le tappe fondamentali della carriera dell’artista, e riunisce circa 80 opere provenienti da prestigiose collezioni internazionali, dalla Tate di Londra al Centre Pompidou di Parigi, dalla National Gallery of American Art di New York, all’Israel Museum di Gerusalemme.

Dai primi lavori degli anni Venti ispirati ai grandi maestri del passato, fino agli ultimi in cui sempre più evidente è una singolarissima e personale visione dell’arte e della realtà, i visitatori verranno accompagnati in un avvincente percorso di scoperta di uno degli artisti che più hanno influenzato il XX secolo.

La Galleria Nazionale di Arte Moderna si trova nel Sestiere Santa Croce  (vaporetto linea 1: fermata San Stae), e la mostra può essere visitata tutti i giorni dalle 10:30 alle 18:00.

mostre venezia 2019 gorky

3) Hansel & Gretel a Palazzo Bonvicini

“Hansel & Gretel – Tracce bianche alla ricerca del proprio sé” più che una mostra è un viaggio simbolico fra le magnifiche sale di Palazzo Bonvicini, nuovissima sede della Foundation Valmont.

I visitatori della mostra (in corso dall’11 maggio fino al 24 novembre 2019), potranno ammirare le installazioni di 3 artisti (Isao, Didier Guillon e Silvano Rubino) che, partendo dai loro ricordi personali, li accompagneranno attraverso le molteplici tappe di una storia che è quella di tutti noi: a tutti nel corso della vita capita di “perdersi”, proprio come Hansel e Gretel, obbligati ad addentrarsi sempre di più in un bosco pieno di pericoli (metafora della vita), senza sapere come e dove andranno a finire.

Il senso della mostra è proprio questo: perdersi, andare fino in fondo, affrontare le paure quotidiane, è la condizione indispensabile per ritrovarsi.

Palazzo Bonvicini si trova in Calle Agnello, Sestiere Santa Croce (vaporetto linea 1: fermate San Stae e San Tomà) ed è aperto dal giovedì al lunedì, dalle 10:00 alle 18:00.

Vecio Fritolin: per tutti gli affamati d’arte e non solo…

mostre venezia 2019 vecio fritolin

Nel Sestiere Santa Croce, fra i vicoli vicino Rialto, nel cuore di Venezia, ma in una location tranquilla ed appartata, la tradizione degli antichi fritolin settecenteschi si perpetua e al contempo si rinnova al Vecio Fritolin.

Fra arredi antichi, travi a vista e architetture originali del ’500, in un’atmosfera calda ed accogliente, potrai gustare tutti i piatti della cucina veneziana tradizionale, rivisitati con estro e creatività dallo Chef, che per le sue ricette utilizza esclusivamente prodotti freschi, acquistati al vicino Mercato di Rialto.

Venezia è la città dell’arte per eccellenza, ma anche quella del buon cibo… concediti una pausa dai tuoi “tour de force” museali e lasciati coccolare dal nostro staff: per l’intera durata della Biennale di Venezia potrai approfittare della nostra gustosa e conveniente offerta pranzo a 25 euro! Non lasciartela scappare…

Ci troviamo in Calle della Regina 2262, a 5 minuti a piedi dal Ponte di Rialto, e siamo aperti tutti i giorni (escluso il lunedì), a pranzo e a cena.

  • Formato data:MM slash GG slash AAAA

Leave a comment